Siena

Un tour alternativo: la Siena nascosta

Un tour alternativo

La Siena nascosta

Un tour alternativo come questo è l’ideale per una passeggiata tra  gli scorci urbanistici più suggestivi e meno conosciuti:  piazze, chiese e fontane nascoste di una città senza tempo. 

In primo luogo puoi scegliere il tour se sei già stato a Siena e hai già visto i suoi gioielli più preziosi come la cattedrale di Siena e il suo pavimento.

D’altra parte,  se sei ritornato perché non hai dimenticato il fascino discreto di questa antica città, stavolta puoi perderti tra i suoi vicoli meno frequentati.

Allo stesso modo, nonostante sei a Siena per la prima volta, puoi scegliere un approccio alla città inusuale, per carpirne sin da subito l’ essenza. E quello che capirai subito, sarà l’orgoglio con il quale i Senesi hanno difeso la loro indipendenza e difendono le loro tradizioni.

Chiesa di San Pietro alla Magione - Terzo di Camollia
La Chiesa di San Pietro alla Magione, "mansio" templare sulla via Francigena, era già documentata nel 998. Solo successivamente, i Templari, arrivati probabilmente agli inizi del XII secolo, la sceglieranno come propria Chiesa e sede.
Casa Natale di Cecco Angiolieri, primo "poeta maledetto", tappa del Tour alternativo
Casa natale del poeta Cecco Angiolieri, primo dei poeti maledetti, l'anti-Dante per eccellenza, maestro del genere comico-realista. "S'i fosse foco...arderei l' mundo.."

In altre parole: una visita inusuale, fuori dai percorsi canonici,  che affronterà la storia dei borghi  e delle strade percorse, con gli aneddoti e le curiosità dei personaggi ad essi legati, reali come Francesco Bernardi detto “Il Senesino” o fantastici e misteriosi.

Un percorso da gustare con calma, magari durante le ore vicine al tramonto, per approdare comunque nel luogo simbolo di Siena: Piazza del Campo!

Durata: 2 ore

Effettuazione: ogni sabato ore 15,00 Luogo di ritrovo: Piazza Guido Chigi Saracini davanti Porta Camollia

Costo: €13,00 adulti; € 3,00 ragazzi dai 6 ai 15 anni

Fontana della ranocchia: l'acqua del Monte.
La Fontana della Ranocchia è una delle poche fontane moderne di Siena. Venne realizzata tra il 1925 e il 1930 dallo scultore Fulvio Corsini. In realtà sarebbe la Fontana dell'Abbondanza, ma il monumento ha finito per prendere il nome delle due simpatiche ranocchie poste sull'orlo della vasca.

POSSIBILI ESTENSIONI

RICHIEDIMI INFORMAZIONI

Se ti interessa questo tour puoi compilare il form oppure contattarmi via mail, telefono, Messenger o WhatsApp per richiedere informazioni.

    Ho letto e accetto la Privacy Policy

    Questo sito è protetto da reCAPTCHA.
    Google Privacy Policy e Termini del Servizio.

    PRENOTA IL TOUR

    PAGA CON PAYPAL

    Mandami le info sui partecipanti a [email protected] o contattami come preferisci e ti invierò l’importo e il link per pagare con PayPal.

     Ho letto e accetto la Privacy Policy

    Validating payment information...
    Waiting for PayPal...
    Validating payment information...
    Waiting for PayPal...
    Torna su